Alghero, al via la prima edizione di “Agrichef”

Si è tenuto presso un agriturismo ad Alghero il primo corso per la formazione di venti agrichef del territorio sardo, con lo scopo di migliorare l'offerta culinaria degli agriturismi

agrichef

Coldiretti Sardegna in collaborazione con il circuito di agriturismo Campagna Amica e Terranostra ha organizzato tre giorni di lezioni e laboratori per formare i primi venti “agrichef”del territorio sardo.

Il corso si è tenuto ad Alghero presso l’agriturismo Sa Mandra ad Alghero.

Attraverso la valorizzazione della qualità e della tipicità dei prodotti sardi si cerca di migliorare l’offerta culinaria tradizionale degli agriturismi.

I venti cuochi hanno partecipato, oltre che a laboratori pratici di cucina, anche a delle lezioni prettamente legate al tema dell’attività agrituristica : tecnologie e tecniche della cottura, organizzazione dei tempi di preparazione e cottura, tecniche di conservazione e sicurezza alimentare, legislazione del settore, presentazione del piatto, design del menù, valorizzazione del prodotto e un’educazione base al vino.

Questi ragazzi sono stati guidati da un corpo docenti ben informato e preparato: il primo agrichef italiano Diego Scaramuzza, il direttore nazionale di Terranostra, il presidente regionale Associazione Italiana Sommelier e tanti altri esperti del settore.

Secondo le parole del presidente della Coldiretti Sardegna, Battista Cualbu, questa è sicuramente un’iniziativa che può arricchire il settore delle aziende agrituristiche in costante crescita nel territorio sardo.

Tutti e venti i partecipanti hanno ricevuto l’attestato di Agrichef e sono entrati a far parte dell’elenco nazionale Agrichef agriturismo Campagna Amica.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.