Fiera di San Feliciano: “Nuova collocazione vicino al centro storico”

La proposta arriva dal presidente di Confcommercio Foligno

Nuova collocazione per la Fiera di San Feliciano. A richiederla è Aldo Amoni, presidente di Confcommercio Foglino, raccogliendo il malumore degli ambulanti che attribuiscono alla dislocazione al campo sportivo la scarsa frequentazione e sognano il centro storico come nuova location.

“Se questa soluzione nell’immediato non è praticabile – afferma Amoni – cominciamo un processo di avvicinamento dislocando i banchi lungo un percorso che comunque è al ridosso del centro storico. Crediamo così di ridare prospettive a una tradizione che altrimenti rischiamo di perdere”.

Secondo Amoni i banchi potrebbero essere collocati sotto le Mura dei Canapè e all’interno dei Canapè stessi, nella parte che va verso Viale Chiavellati compresa, lungo Via Santa Maria Infra Portas, Viale Marconi, Piazza San Domenico, Via Gramsci e Largo Frezzi. “Confcommercio Foligno e l’associazione di rappresentanza degli ambulanti Fiva-Confcommercio – sottolinea Amoni – sono pronte alla massima collaborazione su qualunque progetto possa rivitalizzare questo tradizionale appuntamento e soddisfi le legittime aspettative degli operatori”, evidenziando come quello che preme all’organismo di rappresentanza è che “questa situazione sia messa tra le priorità da tutti i soggetti coinvolti, a cominciare dal Comune”.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.