Pronto Diploma, il blended learning metodo di studio per attività sempre diverse

Sottotitolo: A Cagliari una nuova realtà didattica per il recupero degli anni scolastici

L’agognato titolo di studio talvolta diventa una chimera per chi inizia a lavorare fin dalla giovane età o per gli studenti che non vengono seguiti in maniera uniforme nel corso di un anno scolastico nella scuola pubblica. Per andare incontro alle esigenze di un pubblico che va dai 16 ai 70 anni, Pronto Diploma, nuova realtà didattica che ha recentemente avviato i programmi di studio a Cagliari, ha ideato un metodo innovativo fatto di un mix tra proposta d’insegnamento in classe e online. Il metodo del blended learning prevede una serie di attività mai uguali nella forma, che stimola l’apprendimento delle materie oggetto di studio: rapporto umano, contatto con la classe, uso delle nuove tecnologie, le piattaforme online permettono di interagire diversamente con l’insegnamento.

Dalla classica lezione frontale, seduti sui banchi di scuola per 5 ore, si passa ad una struttura delle lezioni settimanali che tengono in considerazione le aspirazioni dello studente, le sue esigenze nei tempi e le singole difficoltà che l’alunno affronta nel percorso di studio. L’approccio di Pronto Diploma prevede microclassi composte da un massimo di 6 persone, con lezioni frontali che non durano più di tre ore. L’attenzione degli studenti cala al termine della terza ora: in una struttura scolastica classica gli alunni si sforzano a mantenere alta la concentrazione fino alla quinta ora di lezione. Pronto Diploma, d’altro canto, smonta il paradigma, diminuendo le ore e rivoluzionando anche la disposizione dei banchi nelle classi: non due alunni per banco, bensì un tavolo con le sedie attorno, come spesso accade nei metodi impartiti negli Stati Uniti. Pronto Diploma non ripropone i metodi d’insegnamento di altre scuole private: visto il cambiamento sociale e tecnologico in atto, gli studenti necessitano di input diversi, sia dal punto di vista fisico che concettuale. Sono due i binari di insegnamento: quello faccia a faccia e quello sulla piattaforma online. Il percorso viene costruito ad hoc per ciascun studente: se pendolare, l’alunno può iniziare le lezioni all’ora più agevole, così come il lavoratore può recarsi presso la struttura di Pronto Diploma in base alle sue esigenze.

Pronto Diploma impartisce lezioni per tutti i tipi di indirizzo superiore: scientifico, classico, linguistico, tutti gli studi tecnici ed industriali. Se fino a qualche anno fa il sistema delle scuole di recupero degli anni scolastici lavorava principalmente con gli studenti degli istituti tecnici, oggi i numeri si sono riequilibrati tra i vari indirizzi. Per quanto riguarda il territorio di Cagliari, circa il 60% degli studenti che frequentano gli istituti privati provengono da fuori città: uno dei principali motivi è la scarsa diffusione delle scuole superiori sul territorio, fatto che obbliga studenti e famiglie a salti mortali per gli orari dei mezzi pubblici e d’ingresso a scuola. Pronto Diploma, fornendo un servizio cucito a misura di studente, dà la garanzia di non perdere le lezioni, data la disponibilità della scuola privata ad organizzare gli incontri secondo i bisogni dell’alunno. La scuola privata unisce le esigenze di scuola e alunno: da un lato, garantisce il recupero di una fetta di società volenterosa del conseguimento del titolo e, contemporaneamente, aiuta gli studenti a potersi immettere nel mondo del lavoro. Cosa differenzia Pronto Diploma dagli altri istituti privati? L’innovazione del metodo proposto: nel sistema di Pronto Diploma un tutor realizza svariati check con ciascun studente, cosicché possa capire quali difficoltà di studio ha incontrato nel corso delle lezioni, sia in classe che online. Inoltre, l’invio anticipato del materiale di studio permette un approccio diverso alle lezioni, fatto che offre agli studenti la possibilità di iniziare ad acquisire le competenze sia dialettiche che tecniche della materia. Il sistema di Pronto Diploma è integrato: insegnamento, confronto, digital, aspetti importanti nel nuovo modo di fare scuola.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.