Cagliari: torna il Sardinian Job Day

Torna alla fine di gennaio il Sardinian Job Day, giornata dedicata alle Politiche attive del lavoro

Il 24 e 25 gennaio alla Fiera di Cagliari torna il Sardinian Job Day, l’evento che la Regione Sardegna dedica alle Politiche attive per il lavoro. Promossa dall’Agenzia sarda per Politiche attive del lavoro e dai Centri per l’impiego della Sardegna, nell’ultima edizione la manifestazione si era concentrata sul settore turistico. Quest’anno invece il Sardinian Job Day si allarga, coinvolgendo anche le imprese degli altri settori strategici dell’economia isolana, dall’Ict all’agrifood, sino alla formazione professionale.

Sarà dedicato grande spazio ai colloqui di lavoro, per cui sono già aperte le iscrizioni sul sito www.sardinianjobday.it, dove le imprese interessate possono inserire annunci di lavoro per la ricerca di profili professionali in Italia e all’estero e gli interessati possono candidarsi a sostenere durante la manifestazione colloqui curati dai professionisti delle risorse umane, chiamati a occuparsi delle selezioni prima e durante la manifestazione.

Nelle due giornate sono in programma appuntamenti con i maggiori esperti delle politiche attive per il lavoro a livello nazionale, convegni con rappresentanti politici regionali e nazionali, più di cento tra seminari e laboratori sulle professioni emergenti e sulle tecniche di ricerca attiva del lavoro, un’area espositiva con oltre duecento stand di aziende disponibili a ricevere i curriculum dei partecipanti e a fornire informazioni sulle singole figure professionali ricercate, un’area interamente dedicata all’alternanza scuola-lavoro e una al lavoro all’estero.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.