Decathlon Perugia: la cittadella dello sport apre il 23 marzo

Accanto al megastore un altro marchio, con cui ancora sono in corso trattative. Percorso ciclopedonale in ghiaia e due campetti polivalenti

Il nuovo megastore Decathlon di Perugia aprirà i battenti il 23 marzo 2018. Un negozio grande seimila metri quadrati con i reparti divisi per disciplina sportiva e angoli dove provare gli attrezzi del mestiere. All’interno e all’esterno. La catena di abbigliamento ha voluto il nuovo megastore a Olmo.

La conferma che tutto è stato fatto è arrivata dal sindaco di Perugia, Andrea Romizi, e dai rappresentanti dell’azienda durante la cerimonia di inaugurazione della nuova viabilità della zona. Oltre allo store Decathlon, ci sarà un altro grande spazio commerciale, dove si insedierà un altro marchio con cui sono però ancora in corso trattative, ma che dovrebbe aprire le saracinesche entro fine 2018.

Modificate naturalmente le strade all’esterno. C’è un nuovo sistema di accesso con bretelle e rotonde, un percorso ciclopedonale di ghiaia, un parcheggio da 5 mila posti, una piazza e due campetti polivalenti, dove verranno organizzati ‘Sport Day’, di volta in volta dedicati alle diverse discipline.

All’interno dello store, tra gli scaffali, gli angoli per provare a giocare a tennis, per i runner, per il test antropometrico che permette di scegliere la bici giusta, fino al simulatore di barca a vela. Renato Grandinetti, responsabile immobiliare di Decathlon, dice: “Il nostro scopo è rendere accessibile la pratica sportiva a un numero di persone più largo possibile. Apriremo a inizio primavera un vero villaggio dello sport dove poter fare pratica, non solo acquistare”.

Romizi ha ringraziato Decathlon “per averci scelto. Questo intervento sulla viabilità, che risolve alcune criticità della zona, è la dimostrazione che quando arriva un investimento non è solo un rischio che va governato, ma dà anche delle possibilità da cogliere”. Il percorso ciclopedonale, in futuro, sarà collegato a quello di Pian di Massiano.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.