Riforma sanitaria: partita la campagna di comunicazione

Assessore Gallera: i cittadini devono conoscere grande opportunità

“Vogliamo che tutti i cittadini lombardi conoscano la grande opportunità messa in campo da Regione Lombardia per migliorare la qualità delle loro cure, e della loro vita. Per questo abbiamo realizzato e dato avvio a una massiccia campagna di comunicazione che spiega il nuovo modello di presa in carico realizzato nell’ambito della riforma del sistema sanitario regionale”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera nel corso della conferenza stampa dopo Giunta, a Palazzo Pirelli, presentando la campagna di comunicazione relativa al nuovo percorso di cura per i pazienti cronici previsto dalla Riforma del servizio sanitario regionale.

“La campagna che ha preso avvio dai primi di dicembre – ha spiegato l’assessore – prevede la distribuzione su tutto il territorio lombardo di opuscoli e locandine presso farmacie, Ats, Asst/Irccs, Mmg/Pls e Uffici territoriali regionali (Utr). Per quanto riguarda i media invece, sono state pianificate 172 uscite sui dorsi di Milano dei quotidiani nazionali e sulle principali testate locali della regione, oltreché su quelle online”. SPOT TV E RADIO – “Sono stati realizzati, infine – ha concluso Gallera -, uno spot televisivo e uno radiofonico, per i quali sono previsti rispettivamente 1.302 passaggi e 938, nelle emittenti radiofoniche e televisive locali”.

Maurizio Lombardi

Maurizio Lombardi, 53 anni, giornalista, dopo 15 anni di Ufficio Stampa in Confindustria, ha collaborato con Il Sole 24 Ore ed altre testate economiche. E’ editorialista su magazine on line a diffusione nazionale in cui affronta argomenti legati alla web reputation e alla costruzione dell’identità digitale di imprenditori e imprese. Dal 2004 è consulente in comunicazione, marketing e Relazioni Pubbliche presso Associazioni di categoria e società italiane, pubbliche e private.