Alla Mirus l’organizzazione e gestione dell’evento della Regione Sardegna a Marsiglia

Michele Russo, titolare della Mirus: “Un successo che conferma e consolida il nuovo corso avviato dall'agenzia un paio di anni fa, che vede recuperare quote di mercato nel campo della comunicazione pubblica, che si aggiungono alla posizione già affermata nell'ambito della comunicazione di impresa”.

La società MIRUS, il network di comunicazione con sedi a Pescara, Roma, Macerata e Milano, si è aggiudicata il bando della Regione Autonoma della Sardegna per l’organizzazione e la gestione del Comitato di Sorveglianza del Programma di cooperazione transfrontaliera nell’area del Mediterraneo, denominato ENI  CBC  MED (European Neighbourhood Instrument – Cross Border Cooperation – Mediterranean), adottato dalla Commissione Europea a dicembre 2015.

L’importante evento, che vedrà la partecipazione dei delegati dei Paesi della sponda Europea del Mediterraneo, Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Cipro, Malta, di quella Sud: Egitto, Giordania, Israele, Palestina, Libano e Tunisia ed i rappresentati di Aquaba (Giordania) e Valencia (Spagna), in svolgimento a Marsiglia il 20 e il 21 dicembre 2017.

“Quest’ulteriore successo”, dichiara Michele Russo, titolare della Mirus, “conferma e consolida il nuovo corso avviato dall’agenzia un paio di anni fa, che vede recuperare quote di mercato nel campo della comunicazione pubblica, che si aggiungono alla posizione già affermata nell’ambito della comunicazione di impresa”.

“L’acquisizione di commesse fuori dai confini nazionali, come in questo caso”, prosegue Russo, “rappresenta un’occasione di grande esperienza per la Mirus, come società abruzzese che si propone sui marcati internazionali; un traguardo che si aggiunge al curriculum ventennale della società”.

Di grande rilevanza le tematiche che verranno trattate nel corso dell’incontro di Marsiglia: la creazione di nuove opportunità economiche e posti di lavoro, il sostegno all’istruzione, alla ricerca, allo sviluppo tecnologico e all’innovazione quali importanti fattori di competitività e produttività, l’inclusione sociale e la lotta alla povertà, la tutela dell’ambiente, l’adattamento e la mitigazione dei cambiamenti climatici, nonché l’efficienza nella gestione delle risorse idriche, dei rifiuti e dell’energia.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.