Una Maratona di Assaggi live: siciliano l’olio più buono

A Lugnano in Teverina le produzione umbre ottengono soltanto il secondo e terzo posto

Arriva dalla Sicilia, per la precisione dalle terre ragusane, l’olio vincitore del concorso nazionale ‘Una Maratona di assaggi live’, che si è svolto a Lugnano in Teverina all’interno della ‘Maratona dell’Olio’. A conquistare gli altri due gradini del podio sono stati due produttori umbri provenienti da Marsciano (secondo posto) e da Orvieto (terzo posto).  

I dieci finalisti del concorso sono stati selezionati da una giuria di esperti all’interno di una rosa di 19 produttori che arrivavano da tutta la nazione e che erano stati preselezionati dal panel di Slow Food Umbria.

La premiazione di ‘Una Maratona di assaggi live’ è avvenuta nella sala consiliare di Palazzo Pennone a Lugnano. Presenti Gianluca Filiberti (sindaco della Comune che ospitava l’evento), sindaci e rappresentanti dei Comuni della ‘Maratona dell’Olio’, tutti gli altri soggetti che a vario titolo hanno partecipato alla manifestazione e i produttori in gara.

Soddisfatti dei risultati della prima edizione di ‘Una Maratona di assaggi live’ si sono detti il Comune di Lugnano in Teverina e gli altri Comuni della ‘Maratona dell’Olio’, assicurando che nelle prossime edizioni diverrà un appuntamento di richiamo per tutti i produttori d’olio nazionali e un volano promozionale dell’intero settore olivicolo.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.