International Veterinary Coalition: il nuovo presidente è Leonardi

Dall’Università di Perugia ai vertici della patologia veterinaria mondiale

Il nuovo presidente dell’‘International Veterinary Coalition’, l’associazione mondiale delle organizzazioni che si occupano di Patologia veterinaria, è il professore Leonardo Leonardi del dipartimento di Medicina veterinaria dell’Università di Perugia.

La decisione è stata presa all’unanimità dal consiglio direttivo dell’‘American College of Veterinary Pathologists, insieme ai membri dell’‘International Veterinary Pathology Coalition’, nel corso del congresso annuale che si è svolto a Vancouver (Canada). La presidenza di Leonardi arriva dopo anni di conduzione americana.

Fra gli obiettivi principali del nuovo ruolo ricoperto da Leonardi vi è anche quello di rendere più grande la rete mondiale di centri di riferimento nel settore della patologia veterinaria specialistica, fruibili da patologi in formazione e da scienziati, sia per progetti di didattica che di ricerca congiunta.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.