Terremoto: Superconti sostiene l’Università di Camerino

Donazione di 250mila da parte del gruppo ternano a favore dello studentato

Superconti in aiuto dell’Università di Camerino. Giovedì mattina Gianni Barbetti (presidente di Superconti), Claudio Pettinari e Vincenzo Tedesco (rettore e dal direttore generale di Unicam) hanno firmato l’accordo di intesa con il quale il gruppo di Terni, rilevato da Coop Centro Italia, dona all’Università 250mila euro per gli arredamenti del nuovo studentato, che è attualmente in costruzione.

“Riteniamo che sostenere l’Università sia fondamentale per l’intera comunità di Camerino – ha dichiarato il presidente di Superconti, Gianni Barbetti -. Il terremoto dell’estate 2016 ha messo in seria difficoltà il tessuto sociale ed economico dell’intero territorio ed ha notevolmente diminuito la capacità abitativa della città. È fondamentale pertanto creare quanto prima nuovi alloggi, accoglienti e sicuri, per gli studenti ed è per questo che il progetto di ricostruzione dello studentato ci è sembrato di grande valore e meritevole di essere sostenuto.”

Il rettore Pettinari nel ringraziare il gruppo Superconti ha sottolineato come questo ha sostenuto “non solo l’Ateneo, ma l’intero nostro territorio, con particolare attenzione alle esigenze dei nostri studenti. Gli alloggi sono la priorità per poter continuare ad offrire ai nostri studenti servizi di qualità: poter disporre degli arredi e di spazi confortevoli in breve tempo è per noi fondamentale”.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.