Pistoia: oggi visita ufficiale del Presidente della Repubblica

Sarà presente il Presidente della Repubblica in occasione dell'evento Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

pistoia

Il programma ufficiale della visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Pistoia, prevista oggi , inizierà alle 16,30 con l’incontro nella Sala Maggiore del Palazzo Comunale dedicato a Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017.

Nel corso della cerimonia interverranno il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e il Ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo Dario Franceschini.

Alle 17, concluso l’incontro in Sala Maggiore, il Presidente della Repubblica e il sindaco di Pistoia saranno sotto le Logge del Palazzo Comunale per l’accensione dell’albero di Natale in piazza Duomo. Si tratta di un momento di condivisione con i cittadini voluto dal sindaco Alessandro Tomasi, che per l’evento ha coinvolto anche le scuole di Pistoia.

A seguire, il Presidente della Repubblica visiterà in forma privata il Museo dello Spedale del Ceppo in piazza Giovanni XXIII. Il percorso museale dell’antico ospedale pistoiese riserva una specifica sezione di approfondimento dedicata al Fregio Robbiano in terracotta invetriata policroma che si snoda al di sopra del loggiato esterno. Questa nuova area si ricongiunge al percorso museale dedicato alla storia della sanità pistoiese, con la ricca collezione di ferri chirurgici esposti, inaugurata nel 2015.

Il Presidente visiterà anche il Teatrino Anatomico, testimonianza della Scuola medico-chirurgica attiva a partire dal XVII secolo, che conclude la visita al Museo.

Chiuderà il pomeriggio dedicato a Pistoia Capitale Italiana della Cultura, la visita privata nella chiesa restaurata di San Leone per ammirare la Visitazione di Luca della Robbia.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.