Maestri del Commercio 2017: Terni, domenica la consegna delle Aquile

Il 3 dicembre dalle 9.30 alla Sala consiliare del Comune di Terni la consegna delle Aquile di diamante, d'oro e d'argento

Domenica 3 dicembre, nella Sala consiliare del Comune di Terni, dalle 10.30 si svolgerà l’evento Maestri del commercio 2017, promosso da 50&Più della provincia ternana, associazione nazionale che aderisce a Confcommercio. Ci sarà la consegna di 32 Aquile di diamante, d’oro e d’argento ad altrettanti commercianti che operano nel commercio, nel turismo e nei servizi, o a loro dipendenti, che hanno superato rispettivamente i 50, 40 e 25 anni di attività.

Sarà un momento di festa per imprenditori e imprenditrici che rappresentano la storia economica del territorio, che sono ormai parte della tradizione, oltre che proiettati nel futuro con imprese che sono anche alla seconda o terza generazione. La cerimonia sarà aperta dal presidente di 50&Più della provincia di Terni, Antonio Partenzi, a portare il saluto saranno il presidente della Confcommercio di Terni Stefano Lupo e quello regionale di 50&Più, Giancarlo Acciaio.

Alla manifestazione, che gode del patrocinio del Comune di Terni, interverranno le autorità locali, incaricate di consegnare 10 Aquile d’argento (a chi ha più di 25 anni di attività), 10 Aquile d’oro (più di 40 anni) e 12 Aquile di diamante (più di 50 anni).

Antonio Partenzi commenta: “Con l’onorificenza di Maestro del Commercio vogliamo dare un riconoscimento a tanti imprenditori che negli anni hanno saputo adattarsi ai cambiamenti del mercato, portando avanti la propria attività con dedizione e impegno, svolgendo un ruolo fondamentale per lo sviluppo economico e sociale della nostra comunità, di cui rappresentano esempi di dedizione e di passione per il loro lavoro”.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.