Export: a Terni ‘Porte aperte all’internazionalizzazione’

Il 30 novembre il convegno alla Camera di Commercio che prevede anche momenti per consulenze gratuite

L’export e l’importanza di un giusto approccio alla sua realizzazione al centro di una giornata di studio alla Camera di Commercio di Terni. Domani, giovedì 30 novembre, torna ‘Porte aperte all’internazionalizzazione’.

L’evento, giunto alla sesta edizione, è rivolto alle aziende con un mercato che guarda all’estero: sia che abbiano intenzione di esportare, sia che abbiano sporadici rapporti con l’estero o che siano già consolidate sui mercati stranieri.

La giornata è organizzata con seminari flash e con la possibilità di avere una consulenza (gratuita e privata) di 20 minuti con gli esperti del settore.

Il programma di lavoro inizia alle 9 con il seminario ‘Esportare: il metodo conta. Strumenti per pianificare l’approccio ad un mercato estero’ tenuto da Sandro Paolocci (export specialist Co. Mark SpA). Alle 11 la commercialista Gaetana Rota analizzerà gli ‘aspetti fiscali diretti e indiretti nel commercio internazionale. Alle 12 Giuliana Piandoro (segretario generale CCIAA Terni) affronterà il tema ‘Impresa 4.0 – Il piano e gli incentivi nazionali e locali’. Dopo la pausa pranzo, si riprende alle 14 trattando insieme a Simona Piccioni (giurista internazionale, esperta di contrattualistica internazionale) ‘l’accordo Ceta tra UE e Canada: le opportunità per il food&beverage italiano in Nord America’ anche attraverso l’analisi dei dati di un caso di studio costituito da un contratto commerciale con partner canadese. Alle 16 il doganalista Gianluca Pranzini illustrerà le novità 2018 di Intrastat.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.