Alternanza scuola lavoro: imparare a leggere e a scrivere le etichette alimentari

Il 28 novembre, alla Camera di Commercio di Terni, due scuole dell'Istituto per il turismo 'Casagrande - Cesi' attesi anche alla prova pratica

Cos’è l’alternanza scuola lavoro per la Camera di Commercio di Terni? E’ anche formazione pratica su leggi e regole con cui si dovranno confrontare nel mondo del lavoro. Il 28 novembre, nel prossimo incontro presso la sede dell’ente camerale, due classi del quarto anno dell’Istituto per il turismo ‘Casagrande Cesi’ incontreranno esperti del laboratorio merceologico della Camera di Commercio di Torino e si informeranno sugli obblighi imposti dalla legge per la redazione di una corretta etichetta dei prodotti alimentari. Non solo: dovranno anche correggere le etichette sbagliate, creando quelle giuste.

Giuseppe Flamini, presidente della Camera di Commercio ternana, dice: “Avere un approccio pratico ai problemi è sicuramente molto stimolante per i ragazzi che dovranno portare le loro conoscenze nel mondo del lavoro. Anche in questo modo l’ente camerale cerca di dare il proprio contributo per preparare i ragazzi al loro futuro”.

Il segretario generale Giulia Piandoro aggiunge: “La Camera di Commercio opera anche per informare e formare cittadini e consumatori più consapevoli e imprese coscienti che un corretto rapporto con il consumatore è un vantaggio aziendale a lungo termine. Per questo cerchiamo di indirizzare il nostro impegno anche verso i futuri consumatori imprenditori”.

L’incontro è un corollario dello Sportello Etichettatura prodotti alimentari, servizio che fornisce alle imprese consulenza specializzata nella redazione delle etichette già dall’anno scorso e che si avvale dell’esperienza pluriennale del Laboratorio chimico della Camera di Commercio di Torino. Tutte le imprese che volessero chiedere una consulenza possono scaricare il modulo dal sito della Camera di Commercio di Terni o scrivere a etichettatura@tr.camcom.it o telefonare allo 0744.489245 – 276.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.