Delegazione del Kuwait in visita alle zone del terremoto.

I rappresentanti dell’Emirato saranno guidati dalla Principessa Sheikha Amthal Al Ahmad Al Jaber Al Sabah.

Domani (giovedì 23 novembre) una delegazione dell’Emirato del Kuwait sarà presente a Norcia per una visita nelle zone colpite dagli eventi sismici. La delegazione sarà guidata dalla Principessa Sheikha Amthal Al Ahmad Al Jaber Al Sabah, Presidente del Centro del Volontariato del Kuwait, accompagnata dal Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, alla presenza dell’Ambasciatore del Kuwait in Italia, Sheikh Ali Khaled Al Jaber Al Sabah.
La visita a Norcia rientra nell’ambito di un programma di collaborazione finalizzato a rafforzare e approfondire la cooperazione tra il Kuwait e l’Italia nell’ambito dello sviluppo delle attività di protezione civile e di scambio di “buone pratiche” nel campo del volontariato e della gestione emergenziale.
La delegazione, accompagnata dal Capo Dipartimento Borrelli, sarà a Norcia per manifestare vicinanza e solidarietà alla comunità colpita dal terremoto nel 2016; sarà accolta alle ore 10.30 circa presso Porta Romana, per la Regione Umbria dalla Presidente Catiuscia Marini, dall’assessore regionale alla Salute, Coesione sociale e Welfare, Luca Barberini, e dal dirigente della Protezione civile regionale, Alfiero Moretti, oltre al sindaco della città, Nicola Alemanno. La delegazione visiterà il centro storico colpito dal sisma, l’ospedale danneggiato dal terremoto e gli insediamenti delle Soluzioni abitative d’emergenza (Sae).

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”