Bruxelles, nuova sede per gli Uffici della Regione Sardegna

E' stata messa in atto la deliberazione della Giunta Regionale che prevede una nuova sede della Regione Sardegna a Bruxelles

bruxelles

In attuazione della deliberazione della Giunta Regionale n.52/35 del 28 Ottobre 2015, la Regione Sardegna, nell’ambito del processo di potenziamento della funzione dei rapporti con l’UE, ha rafforzato la propria posizione logistica e di collaborazione con altre Regioni italiane ed europee.
Infatti, la nuova sede della Regione Sardegna, situata in locali concessi dalla Regione Lazio, ricade in un’area ove si trovano le principali istituzioni europee (Commissione, Consiglio, Parlamento europeo, Comitato delle Regioni e Comitato economico e sociale), ed è in un immobile dove hanno sede altri uffici di rappresentanza di diverse Regioni UE, oltre che un organismo europeo di rappresentanza interregionale e un ufficio informativo.
In particolare, si trovano:
– le Regioni italiane Sardegna e Lazio (6° piano), Calabria (3° piano), Toscana (5° piano), Marche e Umbria (7° piano)
– le Regioni francesi Languedoc-Roussillon (2° piano) e Bretagne, Pays de la Loire, Poitou Charentes (4° piano)
– le Regioni greche Nord Egeo, Sud Egeo e Creta (3° piano)
– la Conferenza delle regioni periferiche e marittime, CRPM (3° piano)
– l’Info-point della Commissione europea (piano 1°).

La presenza di più Regioni italiane e UE consentirà un rafforzamento della cooperazione interregionale per una maggiore e più incisiva azione in ambito comunitario.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.