McDonald’s, un cagliaritano tra i migliori direttori al mondo

Andrea Blunda, nato in provincia di Cagliari, si aggiudica il premio Ray Krok Awards 2017

Tra i migliori direttori al mondo di McDonald’s c’è un sardo di Sestu, in provincia di Cagliari. Andrea Blunda, a soli 34 anni si è aggiudicato il premio internazionale Ray Krok Awards 2017.

Il premio, fondato nel 1999 negli U.S.A. dall’uomo che ha fatto riconoscere il marchio nel mondo, viene assegnato ogni anno ai migliori direttori dei ristoranti della grande catena di fast food, selezionati tra oltre 36.000.

Alla notizia del ricevimento del premio, Andrea Blunda commenta così: “Ho la fortuna di gestire un ristorante che sin dall’apertura ha sempre registrato un trend positivo, ma penso che questi risultati siano principalmente dovuti al clima di collaborazione che i miei manager ed io siamo riusciti a costruire con tutta la squadra”.

Andrea ha iniziato la sua esperienza in McDonald’s dodici anni fa per un periodo di apprendistato, al termine del quale decide di aprirsi un’attività propria. Torna in McDonald’s nel 2014, in occasione dell’apertura del nuovo ristorante a Cagliari, dove dopo un paio di anni diventa direttore.

Una giuria ha selezionato l’1% dei direttori dei ristoranti della catena che hanno dimostrato particolare passione e dedizione verso il proprio lavoro ed un indiscutibile impegno nel rapporto con il personale e i clienti.

La premiazione si terrà in occasione della Worldwide Convention ad Orlando, in Florida e la Sardegna sarà orgogliosamente rappresentata.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.