Ospedale di Terni: Clinica Urologica, prima donna a dirigerla in Italia

Sarà la professoressa Elisabetta Costantini. Tanti i servizi: ambulatori uroginecologici, ambulatori dedicati all'incontinenza urinaria maschile e femminile, ambulatori di andrologia chirurgica, ambulatori dedicati alla coppia

La professoressa Elisabetta Costantini dirigerà la nuova clinica urologica dell’ospedale di Terni. E si tratta di un doppio primato: apre il nuovo reparto di Clinica Urologica a indirizzo andrologico e uroginecologico, che ha caratteristiche uniche in Umbria. Rappresenta infatti una risposta a tutti quei pazienti affetti da patologie urologiche di tipo funzionale, che spesso non trovano i mezzi per affrontarle con il Servizio sanitario.

Inoltre, Elisabetta Costantini, professore associato in Urologia all’Università di Perugia, è la prima donna in Italia a dirigere una simile struttura complessa. Tanti i servizi che qui verranno attivati: ambulatori uroginecologici, ambulatori dedicati all’incontinenza urinaria maschile e femminile, ambulatori di andrologia chirurgica, ambulatori dedicati alla coppia che tratteranno a 360° le patologie, garantendo un trattamento di alto livello, anche dal punto di vista tecnologico.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.