‘Legalità, mi piace’: Confcommercio, a Terni appuntamento il 21 novembre

Protagonisti saranno i giovani, con un concorso e con la possibilità di porre domande a istituzioni e forze dell'ordine

Terni ospiterà l’evento promosso da Confcommercio Umbria nell’ambito della 5a edizione della giornata di Confcommercio ‘Legalità, mi piace’. Si svolgerà il 21 novembre prossimo e sarà incentrato su tutti i fenomeni criminali che riducono la competitività del sistema produttivo, alterano le regole del mercato e danneggiano le imprese del terziario di mercato.

Si comincia alle 9.30, a Palazzo Gazzoli. I veri protagonisti di questa edizione saranno i giovani. Grazie alla collaborazione dell’Ufficio scolastico regionale, infatti, 16 classi di 7 istituti superiori di Terni e Orvieto hanno aderito all’invito e rappresenteranno con una forma espressiva a loro scelta (video, slogan pubblicitario, fumetto) il concetto di legalità.

Nel corso della giornata verranno presentati gli elaborati e una commissione indicherà i tre migliori. I giovani saranno anche i protagonisti di un dialogo aperto con i rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell’ordine, a cui potranno rivolgere domande e da cui riceveranno indicazioni pratiche su come tenersi lontani o proteggersi da situazioni di pericolo.

Giorgio Mencaroni, presidente di Confcommercio Umbria, spiega: “L’incontro/confronto che in questa occasione i giovani avranno con i rappresentanti delle istituzioni e delle Forze dell’ordine è un contributo concreto che Confcommercio vuole dare allo sviluppo di una società etica e civile e alla creazione di un contesto in cui le imprese possano operare senza il peso dei fenomeni criminosi, che rappresentano una vera economia parallela a quella legale”.

Continua: “Sono soprattutto abusivismo e contraffazione ad alimentarsi grazie alla generalizzata inconsapevolezza da parte dei consumatori sul fatto non solo di non commettere un reato, ma di incrementare l’economia illegale spesso associata alla criminalità dei giovani per avere una società migliore”.

L’iniziativa si svolge in contemporanea in tutta Italia, con diverse modalità. Il momento centrale è previsto a Roma, nella sede di Confcommercio, con l’intervento del presidente Carlo Sangalli e del ministro dell’Interno Marco Minniti. Il presidente di Confcommercio Terni, Stefano Lupi, presenterà un’indagine sul sentiment degli imprenditori umbri rispetto ai fenomeni criminali.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.