Controversie energia elettrica e gas: Camera di Commercio di Terni sede di Conciliazione

Unico centro in Umbria riconosciuto per trattare controversie in materia di fornitura energia elettrica e gas

Il Servizio di Conciliazione della Camera di Commercio di Terni ha avuto il riconoscimento di unico centro in Umbria per trattare e risolvere le controversie in materia di contratti di fornitura di energia elettrica e gas. E’ stata l’Autorità garante per l’energia elettrica e il gas e il servizio idrico a decretarlo.

Il presidente dell’ente ternano Flamini commenta: “E’ stato un percorso voluto dalla Giunta camerale per dare una qualifica ulteriore all’attività di mediazione che si svolge in modo professionale presso la Camera di Commercio di Terni. Oggi possiamo quindi trattare le mediazioni anche in queste materie che danno luogo a molti contenziosi tra imprese e consumatori”.

Il segretario generale Giuliana Piandoro aggiunge: “Per ottenere il riconoscimento sono stati formati appositamente cinque mediatori con specifici corsi gestiti dall’Autorità che ha, infine, inserito la Camera di Commercio di Terni nell’elenco di quelle abilitate pubblicato sul suo sito”.

In queste materie, la mediazione prevede un costo bloccato. Ossia, le parti non sono soggette ad aumento di tariffe in caso di accordo positivo, come stabilito dall’accordo stipulato tra Autorità e Unioncamere italiana. La mediazione è condizione di procedibilità: non si può adire il giudice se prima non si è tentata una conciliazione. L’eventuale accordo presso il Servizio Conciliazione ha titolo esecutivo, può essere fatto valere dalle parti davanti al giudice competente in caso di mancato rispetto dei contenuti.

In caso di controversia con il proprio gestore, si può scaricare il modulo per presentare la domanda di mediazione al sito della Camera di Commercio di Terni, www.tr.camcom.gov.it, oppure scrivere a conciliazione@tr.camcom.it o chiamare il numero 0744/489276.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.