Bagna Cauda Day 2017: Piemonte e non solo

Dal 24 al 26 novembre la quinta edizione; gustosa anteprima a Eataly Lingotto dal 10 al 12 novembre

Il Bagna Cauda Day 2017 è in programma per venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 novembre. E’ la quinta edizione della festa, che si allarga e, partendo da Asti, si diffonde nel resto del Piemonte, ma anche in Italia e nel mondo.

I numeri sono quelli di una festa grandiosa: 16 mila posti a tavola dedicati ai bagnacaudisti in più di 150 locali. Si va dal ristorante stellato alla trattoria di paese, dalla vineria all’agriturismo. E ancora: il locale di tendenza e quelli che seguono la tradizione. Tutti a 25 euro.

Oltre all’Astigiano, nell’ultimo week end di novembre, arrivano altre piazze: nel Casalese, a Ovada, in decine di altri paesi di Langa, Monferrato e Roero. E pure Torino risponde presente, in maniera crescente, così come la Val d’Aosta. Ma non solo: quest’anno il Bcd arriva a Milano e in Trentino, e ci sono le sempre sorprendenti adesioni dal Giappone alla Nuova Zelanda, dall’isola di Tanga alla Tasmania.

Attesa pure per il Barbera kiss, ossia il bacio di mezzanotte. E poi il kit del dopo Bagna e Acciù, la mascotte. Ci sarà il Bagna Cauda Market, organizzato con la Cia (Confederazione italiana agricoltori). Si parlerà di cardiologia e sarà sgranato il mais in piazza con le macchine agricole d’epoca, a cura di Atima Associazione dei trebbiatori. Cercate i servizi collaterali? Ecco il Bagna Cauda Nanna, ossia le convenzioni con alberghi e agriturismo per chi arriva da lontano.

Per la prima volta, quest’anno, ad Asti ci sarà il Bagna Ca’, ossia la consegna a domicilio della Bagna Cauda, e il Bagna Sitter, che consente ai genitori di affidare i bimbi a personale qualificato per godersi in tutta tranquillità la cena. Non è ancora tutto: corsa podistica, concerti, mostre e libri. La seconda edizione del premio Testa d’aj, assegnato a persone speciali per la loro tenacia e la volontà di andare controcorrente.

Un’anteprima al Festival di Eataly Lingotto, ‘Che bagna cauda!’, da venerdì 10 a domenica 12 novembre. A pranzo e a cena si potrà scegliere la proposta dei chef dei Ristorantini. E poi: Grande Asta della Bagna Cauda, il corso di cucina Bagna Cauda Fai da te, la Sagra della Bagna Cauda.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.