In arrivo quattro scuolabus per le regioni terremotate.

La donazione è stata effettuata dai Carabinieri. I ringraziamenti della Presidente del Consiglio Regionale.

Oltre ad essere stati un sostegno nel momento del sima dell’anno scorso, l’Arma dei Carabinieri si è anche adoperata per una raccolta fondi di 150 mila euro, coi quali è stato possibile acquistare quattro scuolabus, donati alle regioni terremotate.
Ai carabinieri, al loro comandante Tullio del Sette, che è umbro, s’è rivolta la presidente del Consiglio Regionale Donatella Porzi: “L’Arma dei Carabinieri si conferma un presidio e un supporto costante per i cittadini, sia attraverso l’opera di servizio per la pubblica sicurezza che per la grande umanità che dimostra costantemente e per la quale va sempre ringraziata”. Che ha così continuato: “Voglio ringraziare ancora una volta il generale Tullio Del Sette e tutti gli uomini dell’Arma per la generosità con cui hanno deciso di promuovere questa raccolta fondi che ha portato a raccogliere 150mila euro per una donazione altamente simbolica, che in Umbria sarà dedicata a Preci”.

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”