27 aziende sarde a Londra per il “Real Italian Wine and Food”

Al via a Londra il "Real Italian Wine and Food" dove parteciperanno 27 aziende sarde per favorire l'export delle imprese

londra

Inizia domani a Londra il “Real Italian Wine and Food” dove il presidente della Regione Francesco Pigliaru e l’assessora dell’Industria Maria Grazia Piras presenteranno le specialità dell’agroalimentare sardo.

L’Assessorato dell’Industria ha selezionato 27 aziende sarde che coprono determinate filiere produttive, dai salumi alla pasta, dai vini ai formaggi, dalla birra artigianale ai dolci. Nella giornata di domani, durante un incontro con esperti dell’ICE,  le aziende sarde partecipanti avranno modo di conoscere le peculiarità del mercato britannico e le strategie organizzative più efficaci per presidiarlo correttamente.

All’interno del Real Italian Wine & Food, nella Church House di Westminster, sono programmati masterclass, incontri B2B, degustazioni di prodotti e workshop informativi dove le 27 aziende sarde potranno confrontarsi tra loro e presentare le loro best-practices.

Le missioni sono inserite all’interno del Programma per l’Internazionalizzazione varato dalla Giunta su elaborazione dell’Assessorato dell’Industria per favorire l’export delle imprese sarde e attrarre nell’Isola nuovi investitori stranieri.

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.