Festa della Nocciola: Bevagna, anteprima il 1° novembre

Quest'anno la sesta edizione si svolgerà in tre momenti: anteprima, clou dal 28 al 31 dicembre, maratonina il 6 gennaio

Al via la Festa della Nocciola a Bevagna, con anteprima il 1° novembre. Quest’anno la sesta edizione dell’evento si svolgerà in tre momenti diversi: detto dell’anteprima, ci sarà una fase centrale dal 28 dicembre al 31 dicembre e, infine, il 6 gennaio ecco la maratonina dei noccioleti, frantoi e cantine.

La presentazione è avvenuta nel Palazzo della Provincia di Perugia, alla presenza del vice presidente dell’Ente, Roberto Bertini; dell’organizzatrice Severina Trabalza Marinucci: del segretario dell’associazione ‘La Nocciola di Bevagna’ Enzo Meacci; dell’agronomo Beatrice Marucci. La manifestazione ha un duplice intento: valorizzare il territorio di Bevagna e il suo prodotto tipico, dal sapore dolce e gustoso. Trabalza ha ricordato: “Negli ultimi anni la produzione di nocciole nel territorio e nei comuni della vallata è notevolmente cresciuta e possiamo senz’altro dire che anche nei prossimi anni ci sarà un aumento degli impianti”.

Per ogni visitatore ci sarà un gentile omaggio: una piantina di nocciole da riportare a casa e coltivare sul balcone o in casa come pianta da ornamento. Non solo: verrà proposto agli ospiti di adottare un filare di nocciole in un noccioleto della zona. A scopo promozionale, ci sarà anche la distribuzione di sacchetti di nocciole a tutti i partecipanti come degustazione e gratuitamente, grazie al progetto presentato dal Comune di Bevagna.

La festa anche quest’anno coinvolgerà l’intero borgo, con prodotti tipici del territorio. Gli esercizi commerciali hanno deciso di collaborare concedendo spazi. I ristoranti cucineranno piatti tipici a base di nocciole: dall’antipasto al dolce. Nei bar si potrà assaporare caffè alla nocciola; dolci e gelati saranno sempre a tema nocciola.

Ci saranno incontri per far conoscere la nocciola e le sue proprietà. Si comincia mercoledì 1° novembre alle 11 con un incontro dal titolo ‘La frutta in guscio nell’alimentazione’. Alle 12 degustazioni di nocciole, alle 15 passeggiata tra i noccioleti, alle 16.30 incontro curato da Beatrice Marucci, ‘Gli orti e gli alberi di nocciolo: realtà e significato’.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.