Festa del vino: domenica 21 gennaio la Prima del Torcolato DOC Breganze

Cerimonia in piazza Mazzini, poi la torchiatura dei grappoli d'uva Vespaiola, conferiti dalle cantine del Consorzio

Domenica 21 gennaio 2018 è in programma la cerimonia per la XXIII edizione della Prima del Torcolato DOC Breganze. Un fruttaio tour nelle cantine, con spremitura in piazza.

Domenica 21 gennaio Breganze si prepara dunque a festeggiare il suo vino più rappresentativo con una grande festa in piazza Mazzini. Dalle 14.30, sotto l’occhio vigile della Magnifica Fraglia del Torcolato, si procederà alla torchiatura dei primi grappoli appassiti di uva Vespaiola, conferiti da tutte le cantine del Consorzio. Prima della spremitura, ci sarà la cerimonia di investitura dei nuovi fratelli della Fraglia.

Durante la giornata, sarà possibile visitare le aziende del Consorzio nel ‘Fruttaio Tour – Scopri come e dove nasce il Torcolato’, con visite guidate e degustazioni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00.

Il Torcolato è un vino dolce, che si ottiene dai grappoli di uva Vespaiola, varietà autoctona di Breganze, che vengono vendemmiati perfettamente maturi, selezionati e messi ad appassire in ambienti arieggiati (come i granai delle vecchie case contadine). Qui vengono lasciati fino al gennaio successivo quando, raggiunta un’elevata dolcezza, vengono torchiati. Dopo una lenta fermentazione, il vino riposa in piccole botti anche per più di due anni o almeno fino al 31 dicembre dell’anno successivo alla vendemmia prima di essere imbottigliato e immesso sul mercato.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.