Erasmus+: 5 istituti agrari umbri inseriti nel programma

Cento ragazzi per tre settimana in Spagna, Francia, Malta, Germania, Slovenia e Polonia. Senza costi per le famiglie

“Cento studenti umbri di cinque istituti agrari avranno la possibilità di migliorare le proprie competenze grazie al Programma comunitario Erasmus+, all’interno del quale la Regione si è aggiudicata il progetto ‘You – Young Outgoing Mobilità for farmers in Umbria’. Potremo avere una scuola sempre più proiettata verso l’Europa e la cittadinanza europea”.

Lo ha annunciato Antonio Bartolini, assessore regionale all’Istruzione. “L’esperienza di apprendimento individuale sarà svolta per tre settimane in azienda di Francia, Spagna, Malta, Germania, Slovenia e Polonia. Consentirà, senza alcun onere a carico di famiglie e scuole, il miglioramento delle competenze trasversali e tecnico-professionali degli allievi”.

Cinque gli istituti agrari coinvolti nel progetto. ‘Cassata Gattapone’ di Gubbio,’ Valnerina’ di Cerreto di Spoleto, ‘Ciuffelli – Einaudi’ di Todi, ‘LaPorta’ di Fabro e ‘Patrizi – Baldelli – Cavallotti’ di Città di Castello.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.