Diritto: presentata opera dedicata a Vito Rizzo

Si tratta di uno dei maestri del Diritto civile. La cerimonia si è svolta alla Camera

Un’opera in onore di Vito Rizzo, maestro di Diritto civile. Si tratta degli ‘Scritti in onore del prof. Vito Rizzo. Persona, mercato, contratto e rapporti di consumo’ che è stata presentata e consegnata a Roma nella Sala del Refettorio della Camera dei Deputati.

A cura di Enrico Caterini, Luca Di Nella, Antonio Flamini, Lorenzo Mezzasoma e Stefano Polidori ed edita dalle Edizioni Scientifiche Italiane di Napoli, l’opera raccoglie in due volumi le riflessioni di oltre cento studiosi sull’illustre docente. Alla sua realizzazione hanno contribuito anche le Università di Perugia, di Camerino, di Parma, del Salento, della Calabria e il Centro di Studi Giuridici sui Diritti dei Consumatori dell’Ateneo di Perugia.

La cerimonia ha sottolineato il rilievo scientifico di Vito Rizzo (ordinario di Diritto civile prima all’Università di Camerino e poi all’Università di Perugia) e la curiosità dello studioso attento e dell’uomo di scienza rigoroso. I due volumi sono stati presentati dai professori Agustin Luna Serrano (Università di Barcellona), Enrico Del Prato (Università La Sapienza di Roma), Pasquale Femia (Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli) che, con tagli diversi e approfondendo aspetti distinti, hanno evidenziato anche la continua e profonda attività di ricerca e didattica di Rizzo.

Numerosa la partecipazione con Fabrizio Figorilli (prorettore dell’Università di Perugia), Claudio Pettinari (rettore dell’Università di Camerino), di maestri del Diritto civile come Pietro Perlingieri, Cesare Massimo Bianca e Angelo Luminoso e di numerosi Ordinari di Università italiane e straniere. La presidente della Camera, Laura Boldrini, ha inviato un proprio messaggio a Rizzo.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.