Usura: focus sulle azioni di contrasto, giustizia lenta

Rischio medio-alto in Sardegna, Sassari in testa

Presentato a Tempio nella sede regionale dall’Eurispes  il rapporto sull’usura in Sardegna.

Lo ha illustrato il Presidente Gian Maria Fara;  l’indice di rischio usura, definito medio-alto fra le provincie sarde, vede in testa Sassari con il 72,79% seguito da  Cagliari con il 65,16, e  da Nuoro con il 62,43. Inferiore alla media nazionale invece quello della provincia di Oristano pari al 40,93.

Dal punto di vista economico trattasi di prestiti a nero per un valore complessivo di 1 miliardo 87 milioni e 720 mila euro che produce un capitale restituito di 2 miliardi 392 milioni 985 mila 100 euro.

I dati sono decisamente allarmanti e gli organi competenti hanno dichiarato di porre massima attenzione al fenomeno per combatterlo più efficacemente.

Dietro i numeri ci sono storie di dolore e sofferenza : una piaga che marchia la vita di persone e imprenditori sopraffatti dalle preoccupazioni, umiliazioni e paure continue.

 

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.