Settimana mondiale dell’Investitore: Ateneo di Perugia partecipa con incontro per Superiori

Appuntamento previsto per giovedì 5 ottobre dalle 10.30 alle 12.30; due seminari a Roma di Duccio Martelli

Dal 2 all’8 ottobre torna la Settimana mondiale dell’Investitore e, in tutta Italia, si svolge una campagna di educazione finanziaria per giovani e adulti al fine di promuovere l’alfabetizzazione finanziaria di base e favorire una maggiore consapevolezza nelle scelte di investimento degli italiani.

Il Dipartimento di Economia dell’Università di Perugia partecipa alla Settimana mondiale dell’Investitore organizzando un incontro – lezione su temi di educazione finanziaria per gli studenti delle scuole secondarie di II grado. Si terrà giovedì 5 ottobre dalle 10.30 alle 12.30 presso l’Aula 5 del Dipartimento di Economia, in via Pascoli. Relatrici Manuela Gallo e Valeria Vannoni. Duccio Martelli, anche lui dello stesso Dipartimento perugino, terrà due seminari a Roma, all’Auditorium Consob, in via C. Monteverdi 35.

Il progetto di educazione finanziaria è coordinato in Italia da Consob, nell’ambito di una più ampia iniziativa della Iosco (International Organization of Securities Commissions), organizzazione che raccoglie le autorità di regolamentazione e di vigilanza sui mercati finanziari di tutto il mondo. Sono circa 70 i Paesi che aderiscono alla Iosco che lanceranno, in una prima grande azione coordinata a livello mondiale, campagne di informazione finanziaria.

La Settimana Mondiale dell’Investitore (WIW) vede la partecipazione di Bankitalia e il coinvolgimento di una pluralità di soggetti impegnati nel campo dell’educazione finanziaria: adeimf (Associazione docenti economia, intermediari e mercati finanziari), Anasf (Associazione nazionale consulenti finanziari), Feduf (Fondazione per l’educazione finanziaria e il risparmio), GLT Foundation, Museo del Risparmio di Torino, QfinLab Politecnico di Milano, Redooc. La WIW si avvale poi della collaborazione di alcune tra le principali università italiane, tra le quali anche Perugia.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.