Festa dei Nonni: a Spoleto due giorni dedicati a loro

Appuntamento per l’1 e 2 ottobre. La manifestazione è organizzata da 50&PIU’ Perugia e 50&PIU’ Terni – Confcommercio. Numerosi gli eventi in programma

Due giorni dedicati ai nonni per celebrare il ruolo che svolgono all’interno delle famiglie e della società. E’ questo lo scopo della ‘Festa dei Nonni Umbria’ organizzata a Spoleto domenica primo e lunedì 2 ottobre dalle associazioni 50&PIU’ Perugia e 50&PIU’ Terni – Confcommercio.

“Abbiamo messo in piedi un grande evento grazie alla collaborazione di tanti soggetti che hanno creduto nel nostro progetto, in primo luogo le scuole umbre e gli studenti che hanno partecipato al concorso ‘Questi miei Nonni’. La ‘Festa dei Nonni’ ha una valenza sociale e culturale, ma anche di animazione economica del territorio che via via la ospiterà. Si parte da Spoleto, ma andremo in tutta l’Umbria”, ha affermato Giancarlo Acciaio (presidente di 50&PIU’ Perugia) nel corso della conferenza stampa a cui hanno partecipato anche Fernanda Cecchini (assessore alla cultura della Regione Umbria), Marco Caccinelli (vicepresidente di 50&PIU’ Perugia), Pierluigi Orazi (consigliere Confcommercio Spoleto) e  Mimma Cedroni (Valle Umbra Servizi). Nei prossimi anni la ‘Festa dei Nonni’ mira a coinvolgere le principali città dell’Umbria.

Il tema della prima giornata è ‘La Città dei Nonni’ con numerose iniziative di intrattenimento destinate all’intera famiglia: ‘Cose di una volta’ (mercatino di giocattoli, dischi in vinile e mangiadischi e prodotti tipici della Valnerina); mostra di auto e moto d’epoca in Corso Mazzini a cura del Club Auto e Moto d’Epoca C.A.M.E.S. di Spoleto; mostra di auto di ultima generazione in piazza della Libertà; artisti di strada e animazione; ‘Insieme al Museo’ al Museo Archeologico Nazionale e Teatro Romano; ‘Pompieropoli’ a piazza Pianciani a cura dell’Associazione nazionale dei Vigili del Fuoco, sezione di Perugia. Appuntamento anche al complesso monumentale Chiostro di San Nicolò con ‘La Festa al Chiostro’ che comprende diverse attrazioni tra cui la mostra fotografica ‘Una foto, una storia’, la ‘Tombola della nonna’, ‘La musica dei nonni’, ‘Il trofeo dei nonni’.

Nella mattina del secondo giorno si svolgerà la cerimonia ‘Festa dei Nonni Umbria’ al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti riservata agli studenti delle classi 5 delle scuole primarie della regione (quelli che hanno superato la selezione del concorso ‘Questi i miei Nonni’) e ai loro nonni e nonne. La prima parte sarà dedicata all’intrattenimento con ospiti del mondo dello spettacolo, della cultura, della medicina, alla presenza delle massime autorità istituzionali, politiche e religiose della nostra Regione. La seconda parte invece rappresenterà l’epilogo del concorso con l’assegnazione di premi e riconoscimenti agli studenti (oggetti personalizzati), ai nonni e alle nonne (per loro buoni acquisti da spendere nei negozi di Spoleto) ed alle scuole di provenienza degli studenti (buoni acquisto per materiale didattico). A seguire il ‘…Pranzo insieme’ al Chiostro di San Nicolò, con la collaborazione con Confcommercio Umbria, le sue Federazioni di categoria ed altri enti. Al termine del pranzo ‘I supernonni’ con la premiazione della coppia di nonni più longevi e della coppia di nonni più giovani, con una ceramica pregiata di Gubbio e la T-shirt del SuperNonno.

In tutte e due le giornate nei ristoranti di Spoleto che aderiscono all’iniziativa si potrà degustare ‘Il piatto degli Angeli Custodi’, uno speciale menù dei nonni.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.