Tecnici Ferrero visitano noccioleti dell’Università di Perugia

Moltissima curiosità in particolare per la varietà Tonda Francescana®, protetta da brevetto europeo

I tecnici dell’Agrinnovation Department della ‘Ferrero Hazelnut Company’ hanno fatto visita ai noccioleti del laboratorio didattico sperimentale del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali (DSA3), condotto dall’Unità di Ricerca ‘Colture arboree’, in località Fosso di Provancio, a Deruta.

Gli esperti Ferrero sono stati accompagnati nel loro tour da Daniela Farinelli e Sergio Tombesi, vincitori del ‘Ferrero Hazelnut Award 2015’. Un giro che si è focalizzato sulle piante e sulle nocciole delle nuove varietà, create all’Università di Perugia, in particolare sulla varietà Tonda Francescana®, protetta da brevetto europeo.

Apprezzamento è stato espresso dagli ospiti per le ricerche e per l’elevata innovazione sul nocciolo e per l’ottima gestione tecnica dei noccioleti, tra cui quelli costituiti da pianta innestate non pollonifere e quelli ad alta densità di piantagione. Pensando a future collaborazioni, i ricercatori del DSA3 hanno portato i tecnici Ferrero a visitare la ricca collezione di varietà di nocciolo – oltre 70 – presso il laboratorio didattico sperimentale, e il ‘Vivaio di Casalina’ della Fondazione per l’Istruzione Agraria in Perugia, dove vengono prodotte, su licenza, le piante della varietà di nocciolo Tonda Francescana®.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.