Festa del Bacalà alla Vicentina: 30esima edizione dal 15 al 25 settembre

A Sandrigo nuovi orari per gli stand gastronomici e nuove ricette, francobollo commemorativo e Bacco e Bacalà

Tutto pronto a Sandrigo, in provincia di Vicenza, per la 30esima edizione della Festa del Bacalà alla Vicentina, in programma dal 15 al 25 settembre del 2017. In primo piano c’è la sicurezza, con barriere anti sfondamento lungo tutto il perimetro dell’area, nuove vie di fuga e uscite di sicurezza ben evidenziate.

Spiega Fausto Fabbris, presidente della Pro Sandrigo: “Alla luce degli ultimi attentati e degli incidenti avvenuti in piazza a Torino, abbiamo predisposto una serie di misure di sicurezza atte a garantire l’incolumità e la tranquillità a chi parteciperà alla nostra festa. Servirà naturalmente anche la piena collaborazione di tutti”.

Il programma della festa è pieno. Gli stand gastronomici saranno in funzione anche il sabato a mezzogiorno e le sere di martedì 19 e mercoledì 20 settembre. Venerdì 15 settembre saranno serviti gnocchi di zucca al bacalà; martedì 19 e mercoledì 20 si potrà assaggiare lo Stoccafisso all’Anconitana, preparato con pomodorini e patate. Venerdì regina delle tavole la Lofoten FiskSuppe, tipica zuppa preparata con merluzzo e salmone pescati nei mari di Rost, isola norvegese gemellata con Sandrigo. Non mancheranno, ovviamente, bacalà alla vicentina e quello mantecato (proposti pure in versione gluten free), i classici bigoli, gli gnocchi di Posina e il riso di Grumolo delle Abbadesse con il bacalà. Per chi al dolce proprio non intende mai rinunciare, spazio pure al gelato variegato al bacalà.

Ad aprire la Festa un evento tutto particolare: Bacco & Bacalà, banco d’assaggio organizzato in collaborazione con AIS Veneto e dedicato ai vini da abbinare alla specialità vicentina. Segnatevi la data: venerdì 10 settembre, dalle 15 alle 21, a Villa Mascotto di Sandrigo. Domenica 24 settembre solenne cerimonia di investitura dei nuovi confratelli che il priore Galliano Rosset benedirà con un bacalà secco (stoccafisso) e le giornate italo norvegesi, con più di 130 ospiti dalla Regione del Nordland. Inizio previsto alle 10.30, nel piazzale del Municipio di Sandrigo. Le nomine saranno precedute dall’alzabandiera, dall’esecuzione degli inni di Italia e Norvegia, dalla sfilata delle confraternite e dei Bacalà Club.

Per i 30 anni della Confraternita e della Festa del Bacalà ci sarà l’emissione di un francobollo commemorativo. Nelle due domeniche della festa, si potranno acquistare le cartoline ufficiali realizzate da Poste Italiane con la ricetta del bacalà presso il punto informazioni della Pro Loco. Informazioni e programma completo sul sito www.baccalaallavicentina.it

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.