Now reading
Seminario Symbola a Treia, Fabio Renzi: “L’Appennino umbro-marchigiano, un grande laboratorio per il rilancio della comunità”.

Seminario Symbola a Treia, Fabio Renzi: “L’Appennino umbro-marchigiano, un grande laboratorio per il rilancio della comunità”.

Fabio Renzi, Segretario generale di Symbola, al Seminario Estivo della Fondazione guidata da Ermete Realacci, con il sostegno di Unioncamere e CCIAA di Macerata, è stato chiaro: “Dopo il terremoto l’Appennino è chiamato ad un salto di contemporaneità: nel segno della sostenibilità e di quell’innovazione digitale che può liberarlo dalle geografie e dalle percezioni spaziali e temporali di una modernità che lo ha condannato alla marginalità”.

Nella due giorni di Treia (7-8 luglio), dove si sono alternati Ministri, imprenditori ed esponenti della green e della soft economy per discutere de “Il senso dell’Italia per il futuro”, al centro è stato spesso il tema del momento per questo territorio: la ricostruzione post sisma che sta incontrando problemi di lentezze burocratiche che frenano il ritorno alla normalità dopo la fine dell’emergenza.

“L’Appennino – ha proseguito nel suo intervento Renzi – è un patrimonio biologico, paesaggistico, culturale e produttivo, che in questi anni i Parchi – come quello dei Sibillini e del Gran Sasso Monti della Laga – hanno fatto conoscere, tutelato e protetto”.

Molte aspettative risiedono nella legge a sostegno dei piccoli Comuni, che sarà in discussione nei prossimi giorni al Senato: “Sarà una cornice culturale, politica e istituzionale – ha sottolineato Renzi – e allo stesso tempo un importante strumento per rendere più forti, inclusive e competitive molte aree del nostro Paese”.

E la sfida della ricostruzione sarà vinta, come detto in questi giorni di eventi maceratesi targati Symbola, sarà vinta “solo se – ha ribadito Renzi – si sapranno affrontare e superare vecchie visioni, consuetudini e approcci che lo stesso terremoto si ‘incaricato’ di far saltare, come ad esempio nella cura del patrimonio artistico, storico e culturale, e quella della preminenza della tutela della sicurezza”.

In discussione in questi giorni diversi Focus, dedicati alle linee guida per la ricostruzione dei Comuni, alle Officine del Riuso delle città appenniniche, al piano strategico di Camerino e infine al Padiglione italiano alla Biennale di Architettura di Venezia 2018, dedicato al “grande spazio urbano” delle aree interne.

“I Focus – ha concluso Renzi – ci hanno confermato che abbiamo idee, talenti e volontà per evitare una ricostruzione che si attardi ed adagi sull’aforisma di Ennio Flaiano: ‘Ho una tale fiducia nel futuro che faccio i miei progetti per il passato’”.

nella foto: Fabio Renzi – Segretario generale di Symbola

credit foto: Francesco Mentonelli – Halleymedia, per Symbola

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.