Dalla Coca-Cola alle PMI: tutti gli espositori firmati Italian Display

Farmacologico, tempo libero, telefonia, pet food: ogni settore merita il giusto espositore. «Valorizzare il prodotto con un abito su misura, è questa la nostra missione», afferma Walter Germini, general manager di Italian Display, azienda perugina con esperienza trentennale nella lavorazione di materiali POP.

Espositori da banco e da terra, stand e promostand, realizzazione di loghi dal forte impatto comunicativo. Tre ambiti collegati per la riuscita di un unico obiettivo: la promozione di un determinato brand nel punto vendita. È questa la missione di Italian Display, una solida realtà che si avvale di tecnici, grafici e progettisti di primo livello al fine di soddisfare le esigenze dei clienti più disparati, dalle grandi multinazionali – come Novartis, Barilla, KINDER, Tim, Vodafone e Cellular Line – alle piccole imprese regionali.

«I nostri progetti nascono in modalità pressoché artigianale – spiega il general manager dell’azienda, Walter Germini – in quanto ogni prodotto ha una storia a sé e il nostro compito è trovare la giusta chiave comunicativa». Una chiave declinabile a seconda dei contesti: ad esempio gli espositori da terra sono usati nei punti vendita al dettaglio, nelle farmacie o nella grande distribuzione e hanno lo scopo di migliorare la visibilità del prodotto, massimizzando l’impatto del brand. Mentre quelli da banco sono progettati per essere posizionati nei pressi delle casse e servono a catturare l’attenzione del cliente che attende in fila il proprio turno, influenzandone spesso il modello (e le relative scelte) di acquisto.

In entrambi i casi parliamo di materiali POP ( letteralmente, Point of Purchase) ossia quelli utilizzati per e sul punto vendita. Per decollare in questo settore, Italian Display ha acquisito al suo interno il marchio Termoform, punto di riferimento  da oltre trent’anni dell’advertising nazionale. Dall’unione di queste competenze nascono gli espositori durevoli targati Italian Display: possono essere riutilizzati più volte e, sul lungo periodo, diventano persino più economici dei cartonati. «La parola d’ordine è calibrare materiali, design, colori e forme geometriche dell’espositore al prodotto che ospiterà – continua Germini – quindi il nostro progetto inizia con lo studio delle caratteristiche di un determinato brand». Da questa fase “embrionale” trascorre poco più di un mese per la conclusione dei lavori che culminano con la consegna degli espositori pronti per l’uso. Insomma, una grande velocità d’esecuzione che – unita alla capacità sartoriale, alla qualità delle materie prime (certificate e lavorate in Italia) e alla grande competenza di fondo – fanno sì che Italian Display sia stata scelta dalle multinazionali di ogni settore.

«Ma noi mettiamo lo stesso impegno anche con le piccole imprese regionali – conclude il general manager – anzi, gli imprenditori locali che comprendono quanto contano i dettagli nel mondo della comunicazione possono fare enormi passi in avanti in tal senso». Passi che si traducono presto con un migliore posizionamento del proprio prodotto sul mercato. In fondo bastano pochi ingredienti: la creatività in linea con il proprio marchio, la funzionalità e l’efficacia del Made In Italy, un rapporto qualità/prezzo competitivo. E, a ben guardare, sono  le stesse linee guida che ogni componente del Team Italian Display ha a cuore affinché il cliente – di ogni settore e dimensione – possa sentirsi supportato e soddisfatto del risultato. Sarà poi l’acquisto del consumatore finale a coronare il percorso iniziato con una semplice scelta: affidarsi ad un’azienda leader e sinonimo di garanzia comunicativa come Italian Display.

 

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche Walter Germini: «A ciascun brand il giusto espositore»

Leggi l’approfondimento Ansa Italian Display, ecco come nasce l’espositore perfetto

Visita il sito Italian Display

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.

1 Comment

  1. Italian Display, ecco come nasce l'espositore perfetto - Italian-Display Srl 09/02/2017

    […] Espositori da banco e da terra, stand e promostand, realizzazione di loghi dal forte impatto comunicativo. Tre ambiti collegati per la riuscita di un unico obiettivo: la promozione di un determinato brand nel punto vendita. È questa la missione di Italian Display.  Leggi gli articoli completi: https://www.corrieredelleconomia.it/2017/02/08/dalla-coca-cola-alle-pmi-tutti-gli-espositori-firmati-… […]

I commenti sono chiusi.