Edilizia scolastica: ristrutturazione per 10 scuole umbre

Decreto del ministero dell'Istruzione autorizza i lavori, che rientrano nel Piano triennale presentato dalla Regione Umbria

scuola

Le scuole umbre si rifanno il look. Con decreto del ministero dell’Istruzione, infatti, altri dieci istituti della regione subiranno una ristrutturazione per il miglioramento. L’assessore regionale all’Istruzione, Antonio Bartolini, ha dato l’annuncio: “Si potrà dare così attuazione all’annualità 2016 del Piano triennale di edilizia scolastica presentato dalla Regione e redatto sulla base delle richieste dei Comuni e delle Province beneficiari dei contributi, finanziati con mutui trentennali, con oneri di ammortamento a totale carico dello Stato, con i fondi resi disponibili dalla Banca europea per gli investimenti”.

In totale, parliamo di interventi per otto milioni di euro a Marsciano, Giano dell’Umbria, Attigliano, Ficulle, Piegaro, Castel Ritaldi, Fossato di Vico, Monteleone di Orvieto e Narni; c’è poi un progetto per la provincia di Perugia, relativo all’istituto tecnico economico ‘Scarpellini’ di Foligno. “I contratti di appalto, che i Comuni e le Province potranno stipulare grazie al decreto, hanno il termine per l’aggiudicazione degli interventi fissato al 30 giugno prossimo”.

Il Piano dell’edilizia scolastica umbra 2015-2017 prevede interventi di ristrutturazione, messa in sicurezza, adeguamento sismico, miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, completamento dei lavori già iniziati e non completati per mancanza di finanziamento, costruzione di nuovi edifici. Chiude Bartolini: “Il Piano va avanti speditamente a conferma che per la Regione, la sicurezza delle nostre scuole e la loro completa fruibilità, sono priorità assolute, a partire dalle zone colpite dal terremoto e nel resto del territorio regionale”.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.