Scoprire il Giappone sui treni di lusso

Il treno visto non come un mezzo di trasporto ma come un modo per ammirare il panorama: è questa una nuova dimensione sempre più diffusa in Giappone.

Proprio a partire da questa filosofia, la Japan East Railway Company sta promuovendo un nuovo treno notte di lusso: il Train Suite Shiki-shimam, che sarà operativo a partire dalla primavera 2017. Il treno, che è costato alla compagnia ferroviaria più di 40 milioni di dollari, è composto da 10 carrozze che dispongono di 17 suite spaziose le quali possono ospitare 34 passeggeri; in più le carrozze panoramiche offrono una vista unica del paesaggio. Il costo per il pacchetto più lungo (4 giorni/tre notti) dovrebbe costare dai 5 mila dollari in su.

La speranza della Japan East Railway Company è di replicare il successo dei treni di lusso della Kyushu Railway Company, che hanno iniziato ad operare nell’ottobre 2013 e per i quali è difficile riuscire a fare una prenotazione nonostante il costo della suite più costosa sia di 7 mila dollari. Una modo di viaggiare che attrae molto anche gli stranieri, che rappresentano il 20% dei passeggeri.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.