Arriva lo smartphone dotato di microscopio

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=5fwkQ2yEETk[/youtube]

È entrata già nel Guinness dei primati come la foto più piccola mai scattata. Per vederla è necessario un microscopio ad alta precisione. I team della società Scrona Ltd. e del Politecnico federale di Zurigo hanno usato emissioni di luce di nanoparticelle. L’immagine mostra dei pesci pagliaccio in un’anemone.

La foto, che utilizza naturalmente una tecnologia 3D, ha un’area di appena 0,0092 mm2.

La stessa tecnologia secondo la società che ha realizzato questa immagine dovrebbe essere applicata agli smartphone. In pratica l’obiettivo è creare dei dispositivi che incorporino un microscopio.

Il team ne ha già realizzato un modello, lanciato sulla piattaforma creativa Kickstarter, con un ingrandimento di 320x. Il valore commerciale atteso è di circa 159 dollari. Nel video alcune immagini di laboratorio e la spiegazione del progetto da parte di uno dei creatori.

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.