Un corso per parlare della “crisi di impresa e la sua gestione”

L’ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili, insieme alla Università di Perugia hanno progettato una formazione specifica dei professionisti

Fa parte della formazione continua dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Terni, l’accordo tra l’ordine e l’Università di Perugia. Ecco allora che si è concretizzato un corso di alta formazione specialistica, avente quale titolo “Gestione della crisi d’impresa e da sovraindebitamento”, un tema specifico proprio di chi opera nel mondo societario e le sue imlicazionni. La partecipazione al corso darà alla categoria una possibilità in più, perché la specializzazione in questo particolare argomento della finanza ha davvero una grande riflesso pratico nel mondo reale. Alla fine, come dicono gli organizzatori, si apriranno “nuove chance di consulenza professionale, in particolare per commercialisti, avvocati e notai, che possono essere sia consulenti del debitore con il quale costruiscono il piano di risanamento, sia gestori della crisi nella veste di organismo di composizione della crisi”.
Il corso avrà inizio a Terni il 29 settembre prossimo e fornirà quaranta crediti necessari alla formazione permanente della categoria, oltre ad un attestato di partecipazione a coloro che hanno raggiunto almeno 30 crediti.

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”