Todi: prima passeggiata a cavallo nell’Oasi della Fornace Toppetti

Una trentina in tutto i cavalieri che hanno passeggiato e hanno degustato i prodotti tipici della zona

Trenta cavalli con rispettivi cavalieri hanno partecipato alla prima passeggiata equestre nell’Oasi della Fornace Toppetti, a Todi. Sono arrivati dai maneggi e dai Comuni della Media Valle del Tevere per un’esperienza rilassante tra boschi e colline.

Domenica gli appassionati e gli amanti della natura si sono ritrovati a San Benigno; da qui, a cavallo, hanno raggiunto il cuore dell’oasi dove hanno fatto colazione, degustando i prodotti tipici locali. I cavalli hanno avuto accesso anche a un tratto della zona di scavo della Fornace per poi tornare tra sterrati e macchia mediterranea.

I cavalli hanno poi potuto riposare mentre i cavalieri assaggiavano formaggi e salumi della zona. Dopo il ristoro, l’escursione è proseguita lungo la vallata che ospita la fornace Toppetti, per terminare al maneggio Tashunka di Pontenaia. Soddisfatti gli organizzatori che hanno voluto rendere armonico il rapporto tra natura e attività estrattiva della cava che guarda il colle di Todi.

L’azienda Toppetti 2 ha reso la zona di estrazione della materia prima un tutt’uno con l’oasi naturale che si estende per oltre 60 ettari: all’interno ci sono animali da pascolo allo stato brado. Boschi, radure e sentieri rendono l’area adatta a passeggiate, escursioni a piedi o a cavallo. “Questa è la dimostrazione che attività industriale da un lato e tutela dell’ambiente possono coesistere”. Si attende, insomma, la seconda edizione.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.