Confcommercio Terni: eletti i rappresentanti

La prossima settimana la scelta del presidente

Confcommercio Terni ha eletto il proprio direttivo al termine di un’assemblea caratterizzata da un clima molto disteso. Gli eletti per i prossimi cinque anni sono stati Gianluca Bellavigna (information technology), Francesco Cabiati (assicurazioni), Paolo Corpodicristo (settore moda), Emanuela De Cerchio (settore moda), Fabrizio Fucile (dettaglio alimentare), Alessandra Guagliozzi (settore ricettivo), Stefano Lupi (trasporti e logistica), Consuelo Pinoca (settore moda), Mirko Zitti (pubblici esercizi).

Il prossimo passaggio è una nuova riunione la settimana prossima nel corso della quale sarà eletto il presidente e sarà definito il programma di attività, nel breve e nel lungo periodo. Nella presentazione delle candidature è emersa la volontà a impegnarsi a favore degli imprenditori del terziario e dell’economia del territorio, del capoluogo così come dei piccoli centri.

L’assemblea elettiva ha rappresentato, per il presidente di Confcommercio Umbria Giorgio Mencaroni, la chiusura di un lungo percorso iniziato con l’incarico da parte dell’organizzazione nazionale di ricostruire una rappresentanza forte in tale territorio sempre più terziarizzato. Un percorso che si è sviluppato con l’apertura di una nuova sede, con la realizzazione di una serie di servizi già pienamente operativi a sostegno delle imprese e con la piena operatività a breve della sede ternana dell’Università dei Sapori. “L’Assemblea elettiva – ha affermato il presidente regionale – chiude il cerchio, perché oggi Confcommercio di Terni ha una squadra di imprenditori che determineranno in autonomia le scelte politiche di questo territorio. Oggi più che mai, noi imprenditori sentiamo la responsabilità di dare il nostro contributo per uscire definitivamente dalla crisi e giocare un ruolo da protagonisti nelle nostre comunità, ricucendo le distanze: tra generazioni, tra territori, tra gruppi sociali, tra i settori più tradizionali e quelli più innovativi”.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.