Confapi Pisa, consapevolezza ed innovazione per rilanciare il territorio.

Ricerca e sviluppo, conoscenza, consapevolezza, accompagnamento alla crescita continua delle imprese. Sono questi i principali cardini su cui sono incentrate le attività di Confapi Pisa, tutte finalizzate al raggiungimento di un unico obiettivo: lo sviluppo delle piccole e medie industrie del territorio.

“Le PMI sono fondamentali per il sistema produttivo del nostro Paese  che è costituito al 98% da aziende di queste dimensioni, spesso a carattere familiare, e comunque con dei naturali limiti dimensionali e finanziari. Il rilancio dell’economia quindi passa anche e soprattutto da quello dell’attività produttiva delle PMI, vera e propria spina dorsale del sistema italiano”. Parola di Luigi Pino, Presidente di Confapi Pisa, una realtà associativa che sul territorio provinciale quest’anno celebra i primi 40 anni di attività ed a livello nazionale, con la Confederazione guidata dal Presidente Casasco, ben 70 anni di storia.

Convenzionalmente l’Associazione, direttamente a livello territoriale ed attraverso la Confederazione a livello nazionale, rappresenta le istanze delle aziende associate sui tavoli istituzionali e le assiste anche sotto il profilo della tutela sindacale e della stipula delle varie tipologie di accordi contrattuali, a partire dai CCNL sottoscritti a livello nazionale.

Avvalendosi della collaborazione di significative realtà Universitarie di Pisa , dalle stesse Facoltà a specifici Dipartimenti di Economia Aziendale ed Ingegneria, riconosciute essere tra le migliori a livello nazionale, e del supporto garantito dai consolidati rapporti con primarie strutture di consulenza e di formazione, l’Associazione – sottolinea il Presidente Pino – ha anche il compito di interpretare e stimolare il fabbisogno aziendale di conoscenza e di consapevolezza rispetto alle evoluzioni normative, all’andamento dell’economia e del mercato, e  di fungere da facilitatore nell’utilizzo delle diverse opportunità a disposizione delle imprese facendosi al contempo portavoce delle loro istanze.

A servizio degli associati Confapi Pisa, con una struttura molto snella ed organizzata, veloce e con tempi di risposta veramente ridotti, vengono intercettate, raccolte, e veicolate, le informazioni afferenti tutte le tematiche di interesse e complementari a sostenerne gli investimenti e la crescita.

Per stimolare la crescita delle PMI è fondamentale rendere partecipi gli Imprenditori delle sempre più repentine e dirompenti evoluzioni in atto, a tal fine un ruolo fondamentale è giocato dalla comunicazione e dalla formazione, strumenti indispensabili per acquisirne consapevolezza.

L’imprenditore, per maturare una visione strategica della propria attività ed orientarsi nelle scelte da compiere deve riuscire a staccarsi momentaneamente dalle incombenze aziendali quotidiane ed avere l’opportunità di partecipare a momenti di approfondimento, di condivisione e di confronto. L’Associazione si prodiga veicolando news tematiche e di approfondimento, attraverso l’organizzazione di seminari con la partecipazione di esperti e rappresentanti istituzionali, organizzando giornate di consulenza gratuite per gli associati e stimolando la realizzazione di progetti, anche formativi, che coinvolgano sulle tematiche di interesse una molteplicità di imprese.

Per sostenere gli investimenti in formazione delle PMI, l’associazione si avvale del proprio Fondo Interprofessionale Fapi – Fondo costituito da Confai, CGIL, CISL e UIL che permette alle aziende iscritte di poter beneficiare di contributi a fondo perduto per la formazione dei propri dipendenti. “Forse il migliore strumento a disposizione di chi ha volontà di investire in formazione e che grazie al FAPI ha la possibilità di farlo”.

Gli ambiti su cui orientare l’offerta formativa sono molteplici coinvolgendo i vari settori presenti sul nostro territorio, dal metalmeccanico al tessile, al chimico.

Ogni impresa, anche la più piccola, ha le proprie esigenze in base alle proprie strategie di mercato e di crescita; il compito di Confapi Pisa è quello di interpretare, muovendosi sul territorio, tutte le loro specifiche necessità e proporre progetti innovativi che fidelizzino le aziende associate e siano allo stesso tempo di attrattiva per le nuove. “In una fase di crisi come l’attuale – ci spiega il direttore Maurizio Doccini – l’utilizzo di questi strumenti può avere una funzione strategica per agganciare la ripresa, data l’importanza che il capitale umano ha sempre avuto nelle nostre realtà produttive, soprattutto in quelle di piccola e media dimensione”.

In partnership con ApiTirreno Sviluppo, società consortile presieduta da Simone Barsotti ed Ente di Formazione accreditato presso la Regione Toscana, l’Associazione mira a coinvolgere le imprese su attività, servizi e progetti che da una parte soddisfano un fabbisogno di competenze e conoscenze e dall’altra hanno l’ambizione di sviluppare una rete di conoscenza e collaborazione tra le stesse aziende finalizzate al raggiungimento di obiettivi comuni e coadiuvate dai diversi eventi collaterali che vengono organizzati su tutto il territorio provinciale.

L’associazione – conclude il Presidente Luigi Pino – svolge un ruolo fondamentale per promuovere le istanze imprenditoriali che mirano alla crescita dell’economia del proprio territorio di riferimento, ambito quest’ultimo sempre meno definibile anche con l’ormai superato concetto di provincia e sempre più di “area vasta”. L’associazione deve mettere in campo ogni possibile iniziativa per accompagnare e sostenere le PMI, e permettere alle imprese ed agli imprenditori di capire che non è più possibile continuare a fare impresa “rimanendo all’interno della propria azienda”, ma è al contrario elemento fondamentale di sopravvivenza proiettarsi sempre più all’esterno, acquisire informazioni ed avere la capacità o il necessario supporto per elaborarle ed interpretarle, confrontarsi e fare rete, mettere a sistema con altre Imprese ed Imprenditori le potenzialità da ognuno spendibili e cogliere insieme le opportunità, anche in termini di contributi, ancora disponibili. In sintesi è fondamentale trovare il tempo per “fare Associazione”, partecipare alle attività associative ed esserne parte attiva.

 

SCOPRI DI PIÙ

Leggi l’approfondimento Ansa Confapi Pisa, 40 anni al servizio delle PMI

Visita il sito Confapi

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.