Impresa Isa: inaugura la nuova sede a Ospedalicchio

Madrina d'eccezione della cerimonia, prevista per martedì 16 maggio alle ore 12, sarà Cristina Chiabotto

Una cerimonia d’inaugurazione per un’azienda che cresce e che apre un nuovo impianto industriale. Stiamo parlando di Isa, impresa di Bastia Umbra, specializzata nella produzione di arredamenti e di attrezzature refrigerate per l’esposizione e la conservazione di alimenti. Il nuovo impianto si trova in Madonna di Campagna, a Ospedalicchio, e il taglio del nastro è previsto per martedì 16 maggio alle 12.

La nuova sede gode di una superficie coperta di 83 mila metri quadrati, su un’area di 280 mila metri quadrati. Comprende lo stabilimento di produzione, gli uffici, lo show room, il centro logistico da cui partono i prodotti destinati a circa 120 Paesi sparsi in tutto il mondo. Isa nel 2013 ha superato i 50 anni di attività ed è guidata dal presidente Carlo Giulietti e dai figli Marco e Mirco.

Fattura 110 milioni all’anno e impiega 850 persone. Ma anche l’indotto è da tenere assolutamente presente e permette di dire che Isa è davvero un’eccellenza del territorio.

La prima pietra del nuovo stabilimento fu posta esattamente due anni fa, il 15 maggio del 2015. Grazie a questa sede, l’azienda potrà dotarsi di una struttura innovativa ad alta efficienza energetica, con un impatto ambientale quasi nullo. Insomma, Isa si ispira al nuovo modello industriale 4.0. Troviamo, in via Madonna di Campagna, uffici, show room, avanzata area dedicata alla ricerca e allo sviluppo, produzione basata sui principi della Lean Production, con la consulenza affidata a Porsche Consulting, leader mondiale nella consulenza produttiva.

Madrina d’eccezione della cerimonia inaugurale sarà Cristina Chiabotto, ex miss Italia a volto molto noto. Parteciperanno autore locali civili e religiose, i dipendenti della società, i fornitori e otre trecento tra distributori, importatori e rivenditori provenienti dal nostro Paese e dal mondo.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.