I Giovani Amministratori di condominio fanno scuola

Non una nuova professione, ma un nuovo approccio alla professione. Ciò che si richiede oggi ad un amministratore di condominio sono formazione continua e costante aggiornamento in materia fiscale, giuridica e tecnica. Un tema caldo tra i giovani amministratori di condominio, che hanno dato l’avvio ai lavori del Master Giuridico organizzato da ANACI a Palermo nei giorni 16, 17, 18 febbraio 2017. L’incontro di apertura della tre giorni è stato prerogativa del “Gruppo Giovani” Amministratori di condominio ANACI provenienti dalle diverse regioni d’Italia, con le relazioni di Veronica Muratore, coordinatore provinciale di Palermo, e Manuele Maggi, coordinatore provinciale di Roma, che hanno offerto utili spunti di confronto con i colleghi di lunga esperienza, come Franz Maniscalco di Palermo e Carlo Parodi di Roma.

Presenti anche gli studenti dell’Istituto “E. Majorana” di Troina (EN) nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro.  “E’ utile – hanno dichiarato i due presidenti di ANACI Palermo, Maurizio Vento, e ANACI Roma, Rossana De Angelis – che il nuovo approccio, oggi ancor più responsabile e consapevole, alla professione di amministratore di condominio parta dalla scuola, per far comprendere ai giovani, che potranno diventare in futuro amministratori di condominio, il valore che la nostra professione merita”.

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.