Turismo, Umbria – Dublino: il cuore verde d’Italia vola in Irlanda per l’Holiday World

Interessante occasione per tutti gli operatori del settore turistico sarà la partecipazione dell’Umbria all’Holiday World irlandese, dal 27 al 29 gennaio. Il tutto presentato a Londra con un focus per gli operatori.

L’Umbria vola a Dublino e per la prima volta debutta alla fiera internazionale del turismo più importante in Irlanda, paese i cui movimenti turistici presentano un andamento dinamico di buon livello qualitativo e altamente motivato verso il nostro Paese. Il ‘Cuore verde d’Italia’ ha infatti un posto riservato all’Holiday World irlandese dal 27 al 29 gennaio.

“Occasione d’oro per il turismo umbro, un’eccellenza del paese”. Il commento di Paparelli

È Fabio Paparelli, vice presidente della giunta regionale dell’Umbria con delega al Turismo a commentare l’impresa estera che la regione umbra si appresta a compiere: “La presenza dell’Umbria in Irlanda – ha spiegato – è stata organizzata con il supporto di Sviluppumbria e la collaborazione con Enit Londra, e vedrà la regione protagonista del Padiglione Italia, dove sarà presentata l’offerta turistica del territorio con una particolare attenzione al segmento ‘wedding’, molto richiesto dal mercato irlandese”.

L’Umbria sarà poi protagonista di un incontro tra i principali tour operator irlandesi che porta la firma dell’Enit e che si terrà all’Istituto Italiano di Cultura di Dublino, così da poter approfondire le opportunità di lavoro che possono essere strette con l’offerta turistica umbra.

“Aperitivo” a Londra

Si avrà un anticipo della partecipazione umbra a Dublino nell’ambito del ‘Focus Umbria’ che si terrà domani ed il 26 gennaio a Londra: nell’ambito del focus operatori provenienti da tutta l’Umbria potranno potranno incontrare la domanda del mercato del Regno Unito nei settori “Wedding”, “Cammini”, Aria Aperta ed Enogastronomia.

Per saperne di più puoi visitare il sito dell’evento Holiday World che si terrà a Dublino dal 27 al 29 gennaio.

 

Valentina Capati

Laureata in Filosofia con una tesi di Bioetica è iscritta all’ordine dei Giornalisti dell’Umbria dal 2011. Ha iniziato le prime collaborazioni giornalistiche nel 2003, è stata inviata parlamentare prima di approdare nel mondo PagineSì! Dal 2005 scrive per Noidonne, cura l’ufficio stampa di associazioni di promozione sociale e si interessa di scrittura creativa, cinema e jazz.