Zenoni & Scarponi, passato e futuro del rito funebre

L'agenzia nasce a Terni nel 1920, gestisce tutte le fasi del funerale ed ha sviluppato una serie di interessanti servizi accessori. I titolari Laura e Maurizio Zenoni: «la nostra professionalità e sensibilità per sollevarti da ogni incombenza»

Dagli addobbi floreali all’affissione degli avvisi di lutto, dalla vestizione della salma ai lavori cimiteriali. E poi ancora, alleggerimento dalle incombenze burocratiche, disbrigo delle pratiche post-mortem, eventuale pubblicazione di necrologi sui quotidiani locali. È un servizio a tutto tondo quello offerto dall’agenzia di onoranze funebri Zenoni & Scarponi, punto di riferimento insostituibile nel comprensorio ternano.

«La perdita di un caro, indipendentemente dall’età, è un evento non programmabile che spesso può sconvolgere la vita – spiega Laura Zenoni – ecco perché è necessario farsi carico di tutto quello che precede e segue l’organizzazione del rito funebre e prendere per mano il cliente in questo percorso». Le parole d’ordine sono sensibilità e professionalità, ingredienti che non si improvvisano e che nell’agenzia di via Cavour sono una ragione di vita. Qualità ereditate da un percorso storico certificato (siamo alla terza generazione) e trasmesse a tutto il personale: i dipendenti sono tutti selezionati e formati minuziosamente ed ognuno riveste un ruolo specifico per garantire la massima qualità del servizio.

Persino i fiori vengono scelti ed ordinati il giorno stesso per averli sempre freschi e a disposizione. Anche in questo si è mantenuta la tradizione di famiglia: «nostro nonno paterno Augusto aveva un vivaio ed utilizzava la sua passione floreale per realizzare addobbi meravigliosi – racconta Maurizio Zenoni – ora il vivaio di famiglia non c’è più, ma è rimasta intatta l’anima artigianale, il cuore dell’azienda». I cofani provengono da alcune delle migliori aziende del settore (Lorandi e Cofarpi) e ce ne sono per ogni esigenza: dalle più lussuose a quelle sobrie e semplici. Del resto, l’intero rito funebre può essere modellato sulle richieste del cliente ed esiste la preziosa possibilità di rateizzare i pagamenti.

Ci sono poi servizi pensati per chi è fuori città o è impossibilitato a recarsi al cimitero con una certa frequenza: l’agenzia può predisporre un’opera settimanale di cura e pulizia della tomba. Un’ attività certificata attraverso l’invio delle foto al cliente: si tratta di un’offerta impensabile fino a qualche anno fa, ma resa possibile dalle mutate esigenze lavorative.

Insomma, al termine di questo breve viaggio in compagnia dei fratelli Zenoni, dovremo aver capito che un mestiere così delicato può essere svolto soltanto grazie alla passione che li contraddistingue. E il senso della professione, una missione quasi, riusciamo a coglierlo in una battuta a margine dell’intervista: «regalare un sorriso, un attimo di conforto a chi telefona o arriva qui di persona e vede tutto nero, è la nostra ricompensa più bella».

 

SCOPRI DI PIÙ

Visita il sito web delle Onoranze Funebri Zenoni & Scarponi

Leggi anche “Alla scoperta di Zenoni & Scarponi: ecco perché i riti funebri non sono tutti uguali”

Leggi l’approfondimento Ansa “Zenoni & Scarponi: il funerale perfetto esiste”

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.