Davos, la quarta rivoluzione industriale

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=VDqV35Sn9BM[/youtube]

A Davos anche in questo 2016 si sono dati appuntamento i ricchi e i grandi della Terra per l’annuale ‘World Economic Forum’. Si parla di quarta rivoluzione industriale a sottintendere la nuova era a base di intelligenza artificiale, big data, biotecnologia, stampa in 3D e oggetti sempre connessi. La terza, invece, riguardava la computerizzazione della popolazione mondiale.

Il focus di questo 2016, però, è un po’ più terra terra. Si parla infatti delle trasformazioni delle economie nei decenni a venire; gennaio è stato un mese rocambolesco dal punto di vista dell’economia globale e del sistema bancario. I cinesi non hanno dato autentiche risposte al crollo delle Borse e ciò ha creato ansia e un effetto domino sul mondo finanziario.

Sono 2.500 i partecipanti al Forum tra capi di governo e di Stato, amministratori delegati e rappresentanti della società civile.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.