Auto senza pilota, Google cerca partner

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=lKA4Dwj3ao8[/youtube]

Google è uscita ufficialmente allo scoperto dopo le parole di John Krafcik, alla guida del progetto di ‘self-driving car’. Parlando alla conferenza dell’Automotive News World Congress di Detroit, Krafcik ha detto che Big G vuole realizzare partnership tecniche e commerciali con cause automobilistiche consolidate per mettere in produzione macchine in grado di guidarsi da sole.

Il messaggio di Krafcik è stato duplice: ai produttori d’auto e ai legislatori americani, che dovranno rivedere i regolamenti quando in strada arriveranno i veicoli autonomi. Indispensabili, poi, le joint venture con i produttori su larga scala. “Oggi niente si può fare da soli. Avremo bisogno di molti aiuti. E per le prossime tappe del nostro progetto, attiveremo un numero crescenti di accordi di partneriato”.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.