Perché cala il prezzo del petrolio

Il prezzo del petrolio è letteralmente crollato, con il Brent (l’indice di riferimento nel mondo) che ad inizio 2016 è sceso sotto i 35 dollari al barile. Non accadeva da undici anni.

In questo video con il commento di un’esperta del “Financial Times”, viene mostrata una tabella che mostra come la produzione dei paesi OPEC (alcuni tra i più importanti paesi arabi, Algeria, Angola, libia, Nigeria, Venezuela ed Ecuador) sia aumentata negli ultimi anni. Tuttavia, la crisi tra Arabia Saudita e Iran e le tensioni nel mondo arabo allontanano sempre più la possibilità di un accordo per calmierare i prezzi.

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.