Fed, tornano a salire i tassi

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=mVGvK9tTD3o[/youtube]

Per la prima volta dal 2006 la Federal Reserve americana ha deciso di cambiare strategia: addio ai tassi zero. La banca centrale Usa ha deciso all’unanimità di tornare ad alzare il costo del denaro. Lo ha detto il presidente Janet Hellen: “Rimandare ulteriormente l’appuntamento con la stretta monetaria rischierebbe di portare un ciclo di rialzi dei tassi troppo brusco in avanti”.

Il ritorno all’irrigidimento monetario, in questo modo, sarà invece graduale. In un periodo storico pieno di turbolenze: volatilità a livello allarmante, materie prime in caduta libera, mercati emergenti, potenza cinese inclusa, in crisi e mercato dei bondjunk che rischia di vivere una serie di default a catena.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.