Se la lezione si segue in piedi

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pBBcJNXNYgU[/youtube]

In una scuola di Alexandria (Virginia) le lezioni si seguono in piedi. All’inizio dell’anno scolastico i normali banchi sono stati tolti e sostituiti con delle scrivanie in cui bisogna mantenere una posizione eretta. Una scelta fatta non di certo per risparmiare: ognuna di queste scrivanie, infatti, costa tra i 260 e i 500 dollari.

Una scelta dovuta piuttosto ai benefici che questo modo di fare lezione comporta: secondo alcuni studi l’impegno degli alunni aumenta del 12% e il consumo di calorie tra il 15% e il 20% al giorno. Soddisfatti di questo modo di fare lezione, nel servizio della reporter della Cnn Kelly Wallace, si dichiarano sia i professori sia gli studenti.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.